IMMINENTE A BOLOGNA!
LA FINE DI UN MONDO
Dove ci ha davvero portato la globalizzazione? Perché è in crisi? Cosa ci aspetta?

Pietro Ratto, professore di Storia e Filosofia, autore del best seller “I Rothschild e gli altri”

Piero Visani, storico e pubblicista esperto in questioni militari, per anni consulente del Ministero della Difesa

Modera l’incontro: Moreno Pasquinelli, editorialista politico

Ingresso gratuito

Sala Marco Biagi, Via Santo Stefano, 119, Bologna, il 6 giugno h. 21,00

Con “America First” gli Stati Uniti, che sono stati il motore della globalizzazione, sembrano ora voler invertire la rotta.
Il “libero scambismo” sfrenato ha finito per colpire la supremazia finora indiscussa dell’Occidente e ha fatto emergere, assieme alla Cina, potenze più che mai decise a consolidare un’emergente desiderio di egemonia.
La sfrenata concorrenza commerciale lascia il posto non solo a politiche protezionistiche, ma anche a contese geopolitiche e forse a conflitti militari inediti e devastanti. Con la crisi della globalizzazione economica, assistiamo al tramonto del soft power dell’Occidente. Declina la sua pretesa ideologica di essere sola potenza civilizzatrice e faro del progresso. Altre civiltà, con altri se non opposti valori etici e visioni del mondo, bussano alla porta della storia.